2° Giorno in Costiera

Seconda giornata dedicata alla costiera, oggi visiteremo le sue due perle più conosciute: Amalfi che dà addirittura il nome alla riviera e Positano antico borgo marinaro trasformato nella più elegante cittadina della costiera con le sue case letteralmente avvinghiate alla montagna in una stupenda e suggestiva posizione panoramica.

Narra la leggenda che fu Poseidone a creare Positano per amore di Pasitea, imperdibile la vista dall’alto della statale che ci offre un’immagine panoramica delle sue case intonacate a calce e delle sue scale che scendono dalla montagna fino alla baia in fondo.

Si è rivelata interessante anche la visita della grotta di smeraldo a Conca dei Marini.

Percorrere questa strada tortuosa come un balcone sospeso tra il blu del mare e le pendici dei monti in un susseguirsi di spiagge, calette ed orti con i suoi profumati agrumi è certamente un’esperienza indimenticabile.

Termina qui la nostra esperienza in Campania, comincia il rientro verso casa ma prima faremo alcune tappe tra cui Civita di Bagnoregio, ma per vedere questo bisogna spostarsi nel Lazio

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio nel Lazio