Hohenschwangau


Siamo nuovamente a Fussen, questa volta le dedicheremo un pò del nostro tempo, prima girovagando per il suo incantevole centro storico, per poi salire sulla collina dominata dal suo castello lo Hohes Schloss (Castello Alto) che è la maggior attrazione turistica della città.

Il fiume Lech presso Fussen

Il raccolto centro storico di Fussen

La chiesa del Santo Spirito

Il cortile del castello alto di Fussen

E’ giunta l’ora di lasciare Fussen e dirigerci verso un’altro dei castelli di Ludwig lo Hohenschwangau

La campagna all’uscita di Fussen

Il paese di di Alterschrofen sulla strada per il castello di Hohenschwangau

Il castello Hohenschwangau è quello nel quale Ludwig ha trascorso la sua infanzia e la sua gioventù, di proprietà dei suoi genitori è l’unico dei “suoi” castelli ad essere stato terminato.

Il castello di Hohenschwangau

Il castello di Hohenschwangau si trova ad appena 1 km da Neuschwanstein. Di forme armoniose domina dall’alto di un colle le profonde acque smeraldine dello splendido lago Alpsee.

Anche se non può essere considerato a tutti gli effetti uno dei castelli di Ludovico II di Baviera, è facilmente presumibile che il fatto di aver trascorso la sua infanzia e poi l’adolescenza immerso nell’atmosfera romantica di Hohenschwangau abbia influito sulla sua personalità rendendolo oltremodo sensibile e sognatore. Anche gli interni e l’arredamento di questo maniero si rifanno al mondo della mitologia germanica

Hohenschwangau – camera da letto di Ludwig

Hohenschwangau – La sala da pranzo

Hohenschwangau – La sala del cigno

Hohenschwangau – La stanza della musica il piano di Wagner

Hohenschwangau – visione notturna

Non ci resta che vedere l’ultima creatura di Ludwig il castello di Linderhof

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio