Il complesso del Peterhof

La Versailles russa, residenza estiva degli zar, fu fortemente voluta da Pietro I il Grande.
Con un'accesso diretto dal mare questo magnifico complesso di palazzi, giardini, fontane con diverse cascate e giochi d'acqua fu realizzato dall'architetto di corte Bartolomeo Rastrelli, evidente l'influenza italiana che ha saputo ideare un palazzo mastodontico ma allo stesso tempo dalle linee sobrie ed eleganti.
Oltre al grande palazzo la tenuta racchiude numerose altre costruzioni, il palazzo Monplaisir, il Capanno Marly e direttamente sulle rive del mare il padiglione dell'Hermitage in realtà una meravigliosa sala da pranzo con i piatti mossi da un congegno elettrico che fa scendere i soli piatti al livello della cucina per farli risalire poi ingombri di vivande al livello dei commensali.
Da non perdere la scenografica Grande Cascata posizionata davanti al palazzo con le sue statue dorate ed i suoi giochi d'acqua vera attrazione dell'intero complesso museale.
La Grande Cascata ai piedi del Palazzo

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio