A Spasso per Frisco

Giovedì 12 Agosto 2010 – Secondo Giorno

Secondo giorno a San Francisco sveglia e colazione con brioches e caffè di dimensioni americane (comunque buono). Attraversato il “Financial district” puntiamo verso il quartiere di North Beach e  per la scalinata di Filbert Street giungiamo dinanzi alla Coit Tower . Da qui scendiamo attraverso i signorili quartieri di Russian Hill e Nob Hill per risalire fino a Lombard Street la strada più cinematografica di tutta la città (vedi i famosi inseguimenti nel film Blues Brothers ed innumerevoli polizieschi). Da qui si ridiscende (salite che mettono a dura prova gli automobilisti ed anche i … pedoni) fino al Pier 39 il famoso Fisherman’s Wharf dove ammiriamo la folta colonia di leoni marini che sosta allegramente al sole su zattere di legno. Questo molo è il meglio strutturato di tutti quelli presenti nell’area dell’imbarcadero, un’insieme di negozi di souvenir, banchi di frutta, venditori di dolci e numerosi ristoranti tra cui il famoso Bubba Gump che serve i meravigliosi gamberi della baia (chi ricorda Forrest Gump ?). Dopo pranzo puntiamo utilizzando il sentiero detto della Barbary Coast verso la zona di Marina e Presidio per arrivare a solcare il suolo di uno dei più famosi ponti al mondo il Golden Gate. In serata ci gustiamo nuovamente una fumante Clam Chowder (zuppa di vongole) e poi a nanna domani alla scoperta dello Yosemite N.P.  

Prosegui il viaggio – alla scoperta dello Yosemite N.P. Vedi i murales della Coit Tower