Strasburgo – La Petite France

Al nostro risveglio la nebbia avvolge ogni cosa e l'umidità unita al freddo intenso penetra nelle ossa, ci mettiamo comunque in marcia destinazione "La Grande Ile" la più centrale e caratteristica isola di Strasburgo, circondata dalle acque del fiume Ill, in pratica ne è il centro storico.
Su di essa è ubicato il quartiere storico della Petite France, dal 1988 dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO.
L'origine del nome è meno romantica di quanto si possa pensare ed è dovuto alla presenza dell'"Hospice des Véroles" in cui venivano curati i malati di sifilide conosciuta anche come "il male francese".
Passeggiando per le sue caratteristiche vie si possono ammirare numerose case a graticcio, assolutamente da non perdere la Maison des Tanneurs, fino a giungere nella zona dei ponti coperti, uno dei punti più pittoreschi di tutta la città.

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio