Ungheria

Alla scoperta del grande paese magiaro, con la sua ricca tradizione folkloristica, con le minuscole chiesette in legno sperdute nella sua immensa pianura.

Percorrendo le sue strade si possono ammirare sontuosi palazzi barocchi, borghi, vigneti e cantine ospitali affacciate sul grande lago Balaton detto il “mare magiaro” vista la sua dimensione di 596 kmq a cui le fanno da corona tradizionali forme di insediamento rurale, una miriade di piccoli villaggi con tutte le sue case dalla facciata piatta disposte intorno alla piazza centrale, come una studiata volta cinematografica o ancora allineate a schiera lungo l’asse viario principale.

Con oltre 300 sorgenti termali aperte al pubblico in tutto il paese, una visita alle terme è un rito quotidiano immancabile per tutti i cittadini della nazione, un pò come da noi andare al bar.

La nostra visita ha inizio dal museo rurale di Zalaegerszeg dove sono in mostra vecchie abitazioni contadine. Altra tappa Keszthely, per visitare la famosa residenza dei Festetics, Un bel palazzo di oltre 100 stanze, con pregevole biblioteca e curatissimi giardini a farle da corona. Il giorno seguente mattinata a crogiolarsi nel lago della stazione termale di Héviz le cui acque presentano una temperatura costante di 33°. Pomeriggio visita al villaggio di Sumeg sovrastato da un’imponente castello medievale che resistette all’assedio dei turchi per ben 91 anni. Notte a Tapolca famosa nel mondo per il tortuoso sistema di grotte che si sviluppa al di sotto delle sue strade e delle sue case, altra caratteristica la piazza principale del paese ospita il lago Malom. Noi non perdiamo l’occasione di effettuare l’escursione in barca alle grotte solcando le acque del suo lago sotterraneo. Prima di approdare sulle sponde del suo “mare interno” visita al caratteristico villaggio di Negyvàzsony che ospita le suggestive rovine di un castello. Ci dirigiamo a Tihany una penisola al centro del lago caratterizzata da una grande abbazia e dai classici negozietti per turisti oltre ad un particolare negozio tutto foderato di peperoncini rossi che offre tutti prodotti locali.

Notte in un campeggio presso la cittadina di Badacsony

Vedi le mie foto Prosegui il viaggio